Eventi e speciali

Je me fous du passé

Je me fous du passé

Raccontando Edith Piaf, tra musica e danza

Informazioni utili

  • Categoria: Eventi culturali
  • Data: 22/06/2018
  • Dove: Galatone
  • Indirizzo: Teatro comunale - Via A. Diaz, 48
  • Costo: 10 euro (platea) - 7 euro (galleria)
  • Orario: 21.00 - 23.00
  • Telefono: 327/9860420 (info e prenotazioni)

Je me fous du passé

Soria della grande e tormentata artista francese morta nel 1963, tra le più grandi interpreti del filone realista

La Voce di Francia: un “io” narrante ne ripercorre la vita e le sue altalene di cadute e di rinascite. Sono protagonisti della rappresentazione i suoi memorabili brani musicali, interpretati da tre danzatrici che si muovono in un allestimento essenziale. Le coreografie originali, di ispirazione contemporanea, sono composte da movimenti terreni e didascalici e sequenze che mostrano la vita assurda ed incredibile di questa giovane cantante del Novecento. “Mylord”, “La Vie en Rose”, “No, Je ne regrette Rien”, “La Foule” ed altri brani di indiscusso successo guidano con melodie e testi dritto al mistero della vita di questa piccola immensa donna, divenuta star mondiale alternando tragicità e genio, angoscia e amore, malattia e gloria e che a pochi mesi dalla morte cantava “…no, non rimpiango nulla”.

Testo, voce narrante e coreografie Mia Meneghini
Danzatrici Ludovica Botrugno, Federica Monteduro, Gloria Perrone

I biglietti potranno essere prenotati telefonicamente e acquistati prima dello spettacolo


Galleria immagini

Link utili

ClioCom © copyright 2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati