Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Pratiche corporee

Pratiche corporee

Formazione su danza e teatro

Appartiene a...

Informazioni utili

Pratiche corporee

A cura de "La Fabbrica dei Gesti"

Percorso di studio e formazione su danza e teatro, con la direzione artistica di Stefania Mariano, che sino a giugno proporrà un ricco programma di incontri orientato alla scoperta, allo studio e alla sperimentazione di arti sceniche, espressive e performative. Tra gli ospiti Marcelo Bulgarelli, Maristella Tanzi, Claude Coldy, Paolo Cingolani, Giorgio Rossi e Rita Petrone.

Le date

1° appuntamento - Dal 1° al 3 febbario ("Corpi In-versi: la drammaturgia dei gesti" proprio con Marcelo Bulgarelli e Stefania Mariano. Il seminario propone lo sviluppo di pratiche corporee per la comprensione e la costruzione di una drammaturgia del movimento. Il laboratorio rivolto a danzatori, performer, attori e a chiunque fosse interessato, intende promuovere la possibilità di nuove composizioni drammaturgiche del movimento, all'interno del sistema della biomeccanica. La fine di questo processo si tradurrà nella presentazione di una scena o di una coreografia, risultato dell'articolazione tra lavoro pratico e fisico e composizione di una scrittura scenica. Le procedure tecniche proposte si baseranno sui principi di Theatre Biomechanics, un sistema di educazione teatrale creato dall'attore e regista russo Vsevolod Meyerhold all'inizio del XX secolo. Questo sistema è composto da diversi principi che aiutano l'artista a sviluppare consapevolmente la sua arte, stimolando il processo creativo, organizzando e guidando l'attore/attrice/danzatore/danzatrice nello spazio, sviluppando l'economia dell'energia fisica stessa e dare ritmo e forma al movimento. Nel laboratorio, tutti gli esercizi mirano al corpo come mezzo espressivo, creativo e primario di comunicazione, e quindi fornisce un modo autoriale per ciascuno di sviluppare la propria narrativa nell'arte).

2° appuntamento - 23 e 24 febbraio ("Il movimento e la drammaturgia nello spazio" con Maristella Tanzi).

3° appuntamento - Dal 29 al 31 marzo (Claude Clody terrà il laboratorio "Danza Sensibile").

4° appuntamento - 4 e 5 maggio ("Composizione istantanea e improvvisazione" con Paolo Cingolani)

5° appuntamento - Dal 23 al 26 maggio ("Immaginare per danzare" con Giorgio Rossi presso i Cantieri Teatrali Koreja).

6° appuntamento - Dal 7 al 9 giugno ("Abitare il gesto" di Rita Petrone.)

Iscrizione

Chi frequenterà tutti i laboratori, iscrivendosi entro il 27 gennaio 2019, usufruirà di uno sconto pari al 20%. Chi frequenterà due o più laboratori usufruirà di uno sconto pari al 10%.

Per info, riferirsi a mail e contatto telefonico indicato


Galleria immagini

Link utili

Come raggiungere la località in cui si tiene l'evento

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati