Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Fortezza in Opera

Fortezza in Opera

Teatro, musica, arte

Informazioni utili

  • Categoria: Rassegne
  • Dal 07/04/2019 al 30/06/2019
  • Dove: Spongano
  • Indirizzo: Ipogeo Bacile - Teatro Sotterraneo - Piazza Bacile
  • Telefono: 329/7155894 - 327/9860420 (info e prenotazioni)
  • E-mail: salvatoredellavilla.teatro@gmail.com

Fortezza in Opera

Della "Compagnia Salvatore Della Villa". Previsti 6 titoli di teatro, musica, reading e 3 presentazioni di libri

Si inizia (7 aprile - 20.00) con il concerto dedicato a Girolamo Comi nel cinquantesimo della scomparsa, "Cantico del Tempo e del Seme".

All'interno della stagione due monologhi, "L’uomo che cammina nudo" (12 maggio) con Mauro Racanati, messa in scena della vita dell’artista Pino Pascali, morto in un fatale incidente in moto, appena due mesi dopo l’accoglienza alla travagliata Biennale veneziana sessantottina, che lo aveva indicato come tra i più interessanti artisti della sua epoca. "La Confessione" (19 maggio) di Marco Politi con Alfredo Traversa, il primo spettacolo in Italia che racconta la condizione di un sacerdote omosessuale. Un calvario attraverso le scomuniche della gerarchia ecclesiastica e la comprensione dell’uomo e dei suoi desideri carnali.

In scena (28 aprile e 16 giugno) gli allievi della Scuola di Teatro ‘La Macchina Attoriale’ con due scène d'exercice, Stravaganze con una componente metafisica e Ho scelto te perche’ non avevo altro con una componente poetica. Infine a chiusura della stagione (30 giugno) lo spettacolo della Compagnia Salvatore Della Villa "Contrada Cappuccini" su testi del poeta Ercole Ugo d’Andrea, con Salvatore Della Villa e il paesaggio sonoro creato da Gianluigi Antonaci. Ercole Ugo d’Andrea, poeta originario di Galatone l’ultimo “grande” poeta (in lingua italiana) del Salento, un poeta “classico”, classico per formazione, rispetto e riscoperta della tradizione lirica italiana, ma assolutamente moderno per lo spirito e per quella sua visionarietà che anticipa il futuro. Ad affiancare la stagione teatrale, anche Letture Sotterranee, rassegna di libri e letterature, diretta da Maria Domenica Muci.

Il primo libro (7 aprile, 18.30) sarà quello di Pierluigi Mele, "La luna adesso" (Lupo Editore) romanzo poetico che ci conduce lungo una storia, quella dell'Alzheimer, trattata con profonda discrezione. Il racconto si snoda secondo tappe della memoria, in una notte di luna a Porto Selvaggio. Dopo il fortunato “Da qui tutto è lontano”, torna al romanzo con una storia intensa e coinvolgente. Il racconto sonda i rapporti che legano i protagonisti del romanzo alla memoria. Perché la malattia ha questa forza, se così si può dire: ci costringe a fare i conti con noi stessi. La scienza lo conferma: alla malattia della memoria, sopravvive una sorta di nocciolo dell’amore, in grado di resistere al tempo e alla fine. La storia si snoda tra Porto Selvaggio, la Sicilia e l’Africa, attraverso flussi narrativi spontanei, che riportano ai salti della memoria “ammalata”. Si proseguirà il 12 maggio (18.30) "A come antropologia" di Eugenio Imbriani (Progedit) che si sofferma sulla realtà studiata dall'antropologia culturale, una realtà complessa che produce pensieri, atti, modelli e che genera dibattito e contraddizioni, proprio perché gli antropologi, in fondo, si occupano delle stranezze e della varietà del mondo. Infine il 26 maggio (18.30) "Repútu per lle chiazze salentine" di Giovanni Leuzzi (Mario Congedo Editore) un poema in ottave nel vernacolo di Cutrofiano (con traduzione in italiano) in cui "si piange" la scomparsa delle comunità rurali e quindi la perdita di centralità e di vitalità delle antiche piazze dei centri storici salentini.

In programma...

Eventi in agenda
Titolo Categoria Data
Cantico del tempo e del seme Concerti / Musica il 07/04/2019
Stravaganze Teatro il 28/04/2019
L'uomo che cammina nudo Teatro il 12/05/2019
A come Antropologia Teatro il 12/05/2019
Incantesimi Teatro il 18/05/2019
La confessione Teatro il 19/05/2019
Caro Tonino. Appunti e disappunti Pubblicazioni il 19/05/2019
Romeo e Giulietta Teatro dal 31/05/2019 al 02/06/2019
Ho scelto te perché non avevo altro Teatro il 16/06/2019

Galleria immagini

Link utili

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati