Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Umanità in fermento

Per la "Giornata mondiale del rifugiato"

Informazioni utili

  • Categoria: Eventi culturali
  • Data: 24/06/2019
  • Dove: Caprarica Di Lecce
  • Indirizzo: Biblioteca comunale "G. Giancane"

Umanità in fermento

Il programma

Molteplici le iniziative in programma a partire dalla donazione di Arci Lecce alla comunità di Caprarica del mosaico "I figli del vento", realizzato dalla maestra di arti musive Donatella Nicolardi e dai beneficiari del progetto Sprar in occasione del Festival Sabir a Lecce. L'opera, che si estende su una superficie di circa cinque metri quadri, sarà installata sul muro esterno della biblioteca comunale, nei pressi del complesso scolastico, e sarà inaugurata lunedì 24 giugno alle 20.30.

“I Figli del Vento” è il risultato finale del laboratorio realizzato da Donatella Nicolardi - appartenente alla storica famiglia dei Nicolardi, mosaicisti che hanno decorato ed arricchito chiese e ville di Lecce e provincia, conosciuti in particolare per il mosaico della Lupa in piazza Sant'Oronzo a Lecce e per i mosaici del Foyer del Teatro Politeama Greco - ha avuto come obiettivo l’insegnamento dell’arte del mosaico e la sua applicazione pratica. Al centro dell'opera primeggia un "Aquilone", che mentre in occidente ha una connotazione prettamente ludica, in oriente rappresenta la connessione con il Divino, ed è simbolo di protezione e purificazione, di equilibrio interiore che siamo chiamati a raggiungere.

La manifestazione "Umanità in fermento" proseguirà con lo spettacolo teatrale di carta a cura di Chiara De Pascalis, che attraverso l'emakimono, forma narrativa illustrata sviluppatasi tra l'XI e il XVI secolo in Giappone, in grado di unire testo e immagini su un rotolo, condurrà il pubblico in una lettura creativa del testo "Il Viaggio. Al di là delle frontiere" di Francesca Sanna. La serata culminerà con lo spettacolo di percussioni a cura di Somieh Gathiomi, accompagnato al sax da Patrick Marende, che porterà in scena il progetto "African Percussion Discussion". Il duo presenterà inoltre il saggio finale a conclusione del laboratorio di tamburi realizzato dal 17 al 21 giugno nell'ambito del campus estivo per ragazzi organizzato dal Comune di Caprarica.

Sempre nell'ambito del campus, oltre al laboratorio di tamburi, Arci Lecce ha promosso i corsi di cesti e ceramica, rispettivamente a cura di Mario De Paolis e Leonardo Tondo, i cui lavori saranno esposti durante l'intero evento di lunedì 24 giugno.


Link utili

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati