Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Progettare la pace

Progettare la pace

Nicola Paparella presenta il suo libro

Informazioni utili

Progettare la pace. Cristianesimo e Islam dopo Abu Dhabi

Progedit

Il libro. Il "Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune", sottoscritto il 4 febbraio 2019, ad Abu Dhabi, da Sua SantitÓ Papa Francesco e dal Grande Imam di al-Azhar, Ahmad al-Tayyeb, si conclude con l'auspicio che lo stesso possa diventare "oggetto di ricerca e di riflessione in tutte le scuole, nelle universitÓ e negli istituti di educazione e di formazione, al fine di contribuire a creare nuove generazioni che portino il bene e la pace e difendano ovunque il diritto degli oppressi e degli ultimi". Questo volume raccoglie quell'appello ed elabora motivi e ragioni per disegnare itinerari di pace e sostenere esperienze di tolleranza e di autentica fratellanza umana. Le criticitÓ del tempo presente, segnalate dal Documento di Abu Dhabi, condensano una molteplicitÓ di questioni che meritano d'essere analiticamente considerate per diventare altrettanti temi d'indagine antropologica e di riflessione politica, sociale, pedagogica, a sostegno di quanti vogliano farsi operatori di pace.

La presentazione del libro rientra nella programmazione del Museo Castromediano, sempre pi¨ proiettata verso il dialogo serrato tra culture, forme d'arte ed epoche storiche. Insieme all'autore, saranno presenti i docenti universitari Laura Tundo, Marco Piccinno e Marcello Tempesta, coordinati da Don Luigi Manca, vicario generale dell'Istituto di Scienze religiose, Arcidiocesi di Lecce. Partecipa Loredana Capone, assessore all'industria turistica e culturale della Regione Puglia.

L'autore. Nicola Paparella, ordinario di Pedagogia sperimentale, ha istituito il primo Insegnamento di Pedagogia dell'infanzia. Ha lavorato nelle UniversitÓ di Lecce, di Roma (Unint) e di Napoli (Pegaso). Ha pubblicato pi¨ di 350 saggi. ╚ Cavaliere dell'Ordine equestre di San Gregorio Magno. Per Progedit ha curato Tempo imperfetto (2018) e dirige la collana "La Chiesa per il mondo contemporaneo", per la quale ricordiamo, con Michele Seccia, Per la tutela dell'infanzia e delle persone vulnerabili (2019). Sul suo sito nicola.studiopaparella.it sono disponibili l'elenco completo delle sue pubblicazioni e una selezione di materiali didattici.


Galleria immagini

Link utili

Come raggiungere la localitÓ in cui si tiene l'evento

ClioCom ę copyright 2020 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati