Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Minestra di fave bianche e olive salentine

Prima di iniziare...

  • Categoria: Minestre
  • Livello: Facile
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • 300 gr. di fave bianche secche senza buccia
  • un mestolo di olivette nere salentine
  • 2 spicchi d'aglio
  • 150 gr. di pancetta fresca di maiale
  • 1 cipolla piccola
  • peperoncino
  • origano
  • olio d'oliva
  • il sale necessario.

Preparazione

Si mettano a bagno le fave per l'intera nottata, il mattino successivo si sgocciolino, si risciacquino e si rimettano a bagno in acqua fresca. In una pentola di terracotta con mezzo bicchiere di olio d'oliva, si faccia rosolare la pancetta tagliata molto sottilmente con la cipolla tagliata a velo, si uniscano le fave, si regoli di sale, si unisca un pizzico di origano e si coprano d'acqua fredda. A calore moderato si facciano cuocere le fave e poi si lavorino col cucchiaio di legno per farle trasformare in purea. A parte in un tegamino con un po' d'olio, gli spicchi d'aglio tritati e i pomodorini tagliuzzati, si cuociano le olive snocciolate per pochi minuti e dopo aver regolato di sale e aggiunto il peperoncino, se ne travasi il contenuto nella pignata con le fave. Si mescoli bene e si serva in tavola.

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati