Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Sant'Agata. Festa patronale a Gallipoli

lum

Feste patronali del Salento 2016

Appartiene a...

Informazioni utili

  • Categoria: Feste religiose
  • Dal 04/02/2016 al 05/02/2016
  • Dove: Gallipoli
  • Indirizzo: Città vecchia Gallipoli

Fece tappa a Galiipoli il veliero di Goselmo e Gisliberto i quali erano riusciti a recuperare da Costantinopoli le reliquie di Sant'Agata. E' per questo che a Gallipoli si diffuse il culto per la Santa Catanese martirizzata per volontà del proconsole Quinziano che le fece strappare le mammelle per aver respinto la sua corte. Si dice che Goselmo fosse originario di Gallipoli e che, per riconoscenza, lasciasse qui una delle mammelle del martirio, in seguito furtivamente spostata a Galatina da Raimondello del Balzo Orsini.

A Gallipoli rimane il prezioso basamento in argento della reliquia ed il culto per la Vergine che si celebra in una delle più belle chiese del Salento, la Cattedrale nel cuore del Centro Storico.

Le celebrazioni dedicate a Sant'Agata hanno inizio il 4 e proseguono poi il 5 che è il giorno dedicata alla Santa. Dopo la celebrazione eucaristica, il giorno 4, il mezzo busto argenteo viene portato in processione lungo le stradine della città vecchia. Il giorno 5, alle 18,30, il vescovo presiede il solenne pontificale con la tradizionale lettura del Vangelo in greco. Il rito si conclude con l'antico canto dello "Stans" , un lungo responsorio in latino.


Galleria immagini

Link utili

Come raggiungere la località in cui si tiene l'evento

ClioCom © copyright 2016 - Clio S.p.A. Lecce - Tutti i diritti riservati