c Salentonline.it - Il portale del Salento - San Sebastiano. Festa patronale a Racale

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

San Sebastiano. Festa patronale a Racale

lum

Feste patronali del Salento 2017

Appartiene a...

Informazioni utili

  • Categoria: Feste religiose
  • Dal 02/06/2017 al 05/06/2017
  • Dove: Racale
  • Indirizzo: Zona adiacente Chiesa Madre di San Giorgio
  • Organizzatori: Comitato Festa Patronale

Secondo la leggenda il santo visse nel tempo di Diocleziano. Fu un suo alto ufficiale e quando Diocleziano, che aveva in profondo odio verso i fedeli a Cristo, scoprì che Sebastiano era cristiano lo condannò a morte che doveve avvenire per trafittura da frecce. Sempre secondo la leggenda, dopo questo martirio fu abbandonato perché i carnefici lo credettero morto, ma non lo era, e fu amorevolmente curato e riuscì a guarire. Cercando il martirio, sarebbe ritornato da Diocleziano per rimproverarlo e questi avrebbe ordinato di flagellarlo a morte, per poi gettarne il corpo nella Cloaca Maxima.
Spesso, in passato, Sebastiano veniva invocato come protettore contro la peste. Attualmente, in Italia, è il santo patrono della polizia municipale. Oggi è anche invocato contro le epidemie in generale, insieme a san Rocco.

A Racale la peste seminava il terrore, quando i devoti rivolsero le proprie preghiere a San Sebastiano che esaudì le loro preghiere liberandoli dal flagello. Da allora il santo è protettore del paese e viene celebrato nell'ultima domenica di maggio o nella prima di giugno


Galleria immagini

Link utili

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati