Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Notizie - pagina 10 di 66

Totale elementi: 657

Data: 02/02/2018

Carnevale hydruntino 2018

Il Comune di Otranto, in collaborazione con le associazioni "Art'Etica" e "Hydro... un fiume di idee", organizza il "Carnevale hydruntino" con tre iniziative rivolte ai più piccoli e alle loro famiglie. Gli eventi si svolgeranno il 4, l'11 e il 18 febbraio.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 29/01/2018

Il Misantropo di Molière. Prima nazionale

Debutta, nell'ambito della stagione di prosa del Comune di Lecce e "Teatro Pubblico Pugliese", l'ultima creazione di "Factory Compagnia Transadriatica" in coproduzione con "Accademia Perduta Romagna Teatri": si tratta de "Il Misantropo" di Molière per la regia di Tonio De Nitto, su adattamento e traduzione di Francesco Niccolini. Appuntamento fissato per il 2 febbraio, alle 21.00, presso il Teatro Paisiello di Lecce (via Palmieri). Repliche previste per sabato 3 febbraio alle 21.00 e domenica 4 alle 18.00.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 29/01/2018

In visita a teatro

Fino al 26 maggio, il Teatro Politeama Greco di Lecce (via XXV Luglio, 30) apre alle visite della propria struttura, tutti i sabato, dalle 10.30 alle 12.30. Le visite partiranno ogni 30 minuti. Un modo per permettere a tutti di conoscere le bellezze della Puglia. L’ingresso avrà il costo di 1.50 euro (è gratuito l’ingresso fino ai 10 anni) e potrà essere acquistato presso la biglietteria del Teatro. Per i gruppi è possibile prenotare visite a richiesta in altri giorni della settimana. Per info, scrivere a info@politeamagreco.it o contattare lo 0832/241468
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 26/01/2018

Donato Carrisi: incontro con l'autore

E' atteso a Lecce presso la "Libreria Liberrima" (Corte dei Cicala, 1) uno degli scrittori del genere "thriller" più letti in assoluto. Per l'occasione, Donato Carrisi presenterà il suo ultimo romanzo dal titolo "L'uomo del labirinto", edito da "Longanesi". Dialogherà con l’autore, Amedeo Maizza. Ingresso libero. L'appuntamento è fissato per il 2 febbraio alle 18.00.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 19/01/2018

Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso: torna il Deejay Time

Garanzia di puro divertimento con i personaggi del "Deejay Time" di "Radio Deejay" al completo: Albertino, Fargetta, Prezioso e Molella (sabato 27 gennaio al "Cromie" di Castellaneta, Taranto). Il "Deejay Time" è stato uno dei simboli degli anni '90 in Italia: 4 dj, un programma radiofonico e tante, tante serate in giro per il Paese, da nord a sud. Senza dimenticare eventi passati alla storia come il capodanno al "Forum" di Milano o al "Palastampa" di Torino. Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso sono i protagonisti di un periodo che rimane indimenticabile per chi ha vissuto la propria giovinezza ascoltando musica dance. Si inizia alle 23.00. Il "Cromie" è sulla SS 106, uscita Castellaneta Marina - Laterza.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 08/01/2018

Lo Schiaccianoci. Balletto in due atti

Sogno, fantasia e sentimento per uno dei balletti più famosi della storia della danza classica. Domenica 14 gennaio (Teatro Apollo, via Trinchese, Lecce) alle 18.00) la "Camerata Musicale Salentina" ospita "Lo Schiaccianoci", interpretato dalla "Compagnia Nazionale Raffaele Paganini" sulle musiche di Tchaikovsky e le coreografie di Marius Petipa. Sul palco, étoiles internazionali di prima grandezza insieme ai talentuosi danzatori della Compagnia daranno vita ad uno spettacolo che celebra al meglio la danza classica. Il balletto è tratto dalla favola borghese “Lo Schiaccianoci” scritta da Ernst Theodor Amadeus Hoffmann nel 1816. La coreografia rivisita in chiave moderna le incantevoli creazioni ideate nella versione originale dal grande Marius Petipa e ogni personaggio è tratteggiato secondo un profilo psicologico di forte impatto teatrale. Non mancheranno le danze più note di questo capolavoro di Tchaikovsky: la danza russa, cinese, araba, spagnola, il famoso valzer dei fiori e i fiocchi di neve, mantenendo quel sapore natalizio che ha fatto di questo balletto un classico immancabile nel periodo delle feste. Dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, principe azzurro e fatina fanno dello "Schiaccianoci" una favola a lieto fine pervasa da un’atmosfera fatata di festa, un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. In scena la storia di Clara, che durante la vigilia di Natale riceve in regalo uno schiaccianoci a forma di soldatino che Fritz, il fratellino della bambina, rompe per dispetto. Clara si addormenta e comincia a sognare: il suo principe (lo schiaccianoci) la condurrà in un luogo magico dove le bambole prenderanno vita con un divertissement frizzante e colorato. La conclusione è segnata dal Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale. Per tutte le attività dell Cms, consultare lo speciale in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 05/01/2018

Fòcara 2018. La tradizione si rinnova

Come ogni anno a Novoli, dal 16 al 18 gennaio, si svolge in onore di Sant’Antonio Abate, la “Festa del Fuoco”, un avvenimento che culmina con l’accensione di un grande falò della base di 20 metri di diametro e un’altezza di 25. La "Fòcara" richiama, per la sua singolarità, migliaia di visitatori e pellegrini da ogni parte della provincia. Tradizione, rito, devozione, arte, musica, spettacolo. Il "fuoco buono" rinnova la passione di un popolo intero. I giorni della "Fòcara" sono preceduti da una serie di appuntamenti, incontri e spettacoli, che si svolgono nel Comune di Novoli. Calendario in aggiornamento nella sezione dedicata alla manifestazione in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 29/12/2017

Capodanno dei Popoli con i Radiodervish

Ritorna, il 1° gennaio, la manifestazione che per anni si è tenuta all’interno di Palazzo dei Celestini (sede della Provincia e della Prefettura di Lecce) e che sarà ora ospitata all’interno dell’area del “Mercatino Delle Arti E Delle Etnie Lecce”, un posto dove tutte le etnie presenti sul nostro territorio convivono in maniera serena e pacifica. Un luogo unico, dove, arte cultura sapori, profumi, luci si fondono. Protagonisti del concertone, curato dal direttore artistico Andrea Rizzo (Arten), i "Radiodervish", storico gruppo della word music italiana, accompagnati dal pianoforte di Mirko Signorile. Ad arricchire la serata, integrandola con le proprie sonorità, ci penseranno, tra gli altri, gli "Alegria gitana" di Tonio Corba da Avignone, il Maestro Junior Jeremias Santana dal Brasile, Maria Momoitia, e i corpi di ballo brasiliano, di samba, di danza del ventre con la Scuola della Maestra Aisha. La serata avrà inizio alle 18.30, il concerto alle 21:00. L’ingresso è libero.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 16/12/2017

Festa de lu Focu a Zollino

La manifestazione, giunta alla 38esima edizione - per caratteristiche storiche e sociali - si inserisce nel tradizionale filone delle feste popolari. Accensione della focara prevista per le 20.00. In occasione della festa, si potranno degustare i prodotti tipici della cucina salentina come i legumi cucinati "alla pignata", la sceblasti o ancora la focaccia preparata con zucchine, cipolla, zucca, olive, farina, sale e olio. L'intera manifestazione è accompagnata dai suoni dei gruppi tradizionali che si alternano sul palco. Quest'anno la musica è affidata alle note popolari di "Triace", ai "Vudz" e alle danze zingare degli "Opa Cupa" di Cesare Dell'Anna. L'evento si svolgerà il 29 dicembre, in caso di maltempo.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 15/12/2017

Natale a Lecce. Una città per sognare

“Una città per sognare” è il titolo dell'amministrazione comunale per le iniziative organizzate durante le festività, da dicembre all'Epifania. Un titolo che rimanda all'atmosfera da sogno del centro storico decorato a festa, con le luminarie nelle vie più suggestive e la grande installazione dell'albero di Natale sotto un cielo di stelle realizzata da Mariano Light in Piazza Sant'Oronzo. L'accensione dell'albero a suon di musica è prevista per le 19 dell'8 dicembre, alla presenza degli amministratori comunali. Le luminarie decorative, grazie alle ditte De Cagna e Perrotta, quest'anno rallegreranno la passeggiata dei leccesi e dei turisti anche nei quartieri e nei borghi cittadini (Santa Rosa, San Pio, Casermette, Rudiae, Leuca, San Massimiliano Kolbe, San Giovanni Battista, San Sabino, Borgo San Nicola, Villa Convento e Frigole). Per le info su "Natale in Salento 2017", visitare lo speciale in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
  • Pag. 1 
  • Pag. 2 
  • Pag. 3 
  • Pag. 4 
  • Pag. 5 
  • Pag. 6 
  • Pag. 7 
  • Pag. 8 
  • Pag. 9 
  • Pag. 10 
  • [Successivo]

Cerca tra le notizie

Form di ricerca
Clicca sul pusante per iniziare la ricerca »
ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati