Notizie - pagina 1 di 64

Totale elementi: 639

Data: 14/02/2019

Yalla Off 2019 - Padri, figli e la terra di loro

Film, letteratura e migrazioni: a Lecce, dal 21 al 23 febbraio, la rassegna che parla di migrazioni, rapporti tra padri e figli, esilio e lontananze. Parteciperanno alla manifestazione tanti ospiti; si parlerà di cinema e libri. L'evento, dedicato ai giovani e al fermento culturale e sociale del mondo arabo, si conferma un’importante vetrina per registi e artisti emergenti che animano la scena della riva sud del Mediterraneo, con l’obiettivo di favorire lo scambio e lo sviluppo di nuovi progetti e collaborazioni transnazionali. Ospiteranno la rassegna, il "Cinelab Bertolucci" (via Vecchia Frigole, 32) e la Biblioteca Bernardini (ex Convitto Palmieri, Piazzetta Carducci, 7). L'ingresso è gratuito.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 13/02/2019

Van Gogh - The Immersive Experience

Arriva a Lecce (16 marzo - 6 maggio, Convento degli Agostiniani) la più importante e coinvolgente mostra multimediale dedicata a uno dei più grandi artisti del 19esimo secolo. Emozione e magia, una full immersion tra musica e colori, la “Van Gogh - The Immersive Experience” è una mostra multimediale e multisensoriale, un percorso che consente di approfondire la conoscenza della straordinaria attività creativa dell'artista. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 09.00 alle 20.00 (dal lunedì al venerdì) e dalle 09.00 alle 22.00 (sabato e domenica). Per visitarla, è possibile acquistare i biglietti nei punti vendita autorizzati, sui circuiti online TicketOne, Go2, CiaoTicket e botteghino.
Sono disponibili collegamenti ad altre risorse/approfondimentiLink utili
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 11/02/2019

Nata per te

Presentazione del libro di Luca Trapanese, il 40enne che ha adottato Alba, una bimba con la Sindrome di Down rifiutata da 7 famiglie affidatarie. La loro storia, che ha commosso l’Italia, è diventata un libro scritto a quattro mani da questo coraggioso papà adottivo e da Luca Mercadante (Edizioni Einaudi). Una storia di solidarietà, inclusione sociale, tolleranza, ma soprattutto amore per il prossimo. L’incontro con l’autore è in programma venerdì 15 febbraio a partire dalle 19.30, presso i locali della "Taberna Libraria" di Latiano (Brindisi). Il neo papà single, gay e cattolico praticante, impegnato nel sociale (fondatore e direttore di numerose case - famiglia) racconterà ai presenti la sua esperienza. Nel corso della serata, condotta dal giornalista Raffaele Romano, Luca Trapanese racconterà l’ansia dell’attesa di una risposta alla sua richiesta di adozione, posta al Tribunale dei Minori, offrendo il proprio aiuto a un bambino già in situazione di evidente difficoltà.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 07/02/2019

I Luoghi del Cuore

2.227.847 voti, oltre 37.200 luoghi oggetto di segnalazione, 6.412 Comuni coinvolti (l’80,6% dei Comuni italiani): tre numeri che raccontano la forza dirompente de “I Luoghi del Cuore”, il censimento promosso dal "Fondo Ambiente Italiano" (Fai) in collaborazione con "Intesa Sanpaolo", che chiude la nona edizione, attiva dal 30 maggio al 30 novembre 2018. Puglia, Toscana, Sicilia e Lombardia sono state le regioni con il maggior numero di voti. La tipologia dei luoghi più gettonati è quella delle chiese, seguita da aree naturali, aree urbane/piazze e coste/aree marine/spiagge. Nel cuore degli italiani dunque non solo monumenti: nel 2018 si è registrata una maggiore presa di coscienza dell’importanza dei beni paesaggistici e ambientali, soprattutto quelli a rischio o danneggiati da calamità naturali e incuria, particolarmente presenti quest’anno tra le prime posizioni della classifica. All'interno, la lista dei luoghi più votati in Puglia.
Sono disponibili documenti allegatiDocumenti allegati
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 01/02/2019

Melendugno: prima città del miele in Puglia

Melendugno è entrato nel circuito nazionale delle "Città del Miele". Si tratta del primo comune pugliese ad aderire alla rete dei territori che danno origine e identità ai mieli italiani. Un’adesione non casuale che trova le sue motivazioni storiche nello stemma cittadino dove un albero di pino ospita un insieme di alveari, circondato da tre api svolazzanti. Inoltre, agli inizi del secolo scorso, Melendugno, insieme alla frazione di Borgagne, era il centro di maggiore produzione di miele della provincia leccese. E, infine, nel dialetto locale il miele è chiamato ‘mele’ a conferma dell’antica eredità melendugnese legata all’apicoltura.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 25/01/2019

La Giudecca si illumina

Domenica 27 gennaio, in occasione della "Giornata della Memoria", saranno inaugurate le nuove targhe toponomastiche in tre vie dell'antico quartiere ebraico di Lecce, con indicazione in italiano e in lingua ebraica. Lecce è la prima città pugliese a realizzare questa iniziativa al pari di Venezia, Palermo e altri Comuni. La presentazione del progetto “La Giudecca si illumina” e l’inaugurazione delle nuove targhe si terrà alle 10.00, all’"Open Space" di Palazzo Carafa, per commemorare la liberazione degli ebrei dai campi di sterminio nazista. Previste altre iniziative nei giorni 25, 26 e 28 gennaio.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 22/01/2019

Business Tourism Management

Torna a Lecce (dal 28 febbraio al 2 marzo presso le sale del Castello di Carlo V) una delle manifestazioni più importanti del sud Italia dedicata al mondo del turismo, dei suoi successi e delle innovazioni del settore. Interverranno i professionisti, le principali aziende protagoniste del mercato a livello nazionale e internazionale, oltre a buyer, giornalisti, blogger, influencer marketing e un nuovo palinsesto ricco di tantissime novità. Ideata e organizzata dall’agenzia di comunicazione “365 giorni in Puglia”, "Btm" punta il suo focus su un nuovo modo di vivere il turismo e su quelle che oggi sono le aspettative per poter intervenire con un cambio di paradigma nel linguaggio, nei codici di comunicazione e nei formati. Incontri, formazione, strategie di marketing, conoscenza del territorio, confronti e workshop faranno parte dell'intenso programma.
Sono disponibili collegamenti ad altre risorse/approfondimentiLink utili
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 18/01/2019

Focara di San Sebastiano: apre la cripta bizantina

Dopo 30 anni, nel rione Neviera di Sternatia, torna la "Focara di San Sebastiano" (20 gennaio alle 20.00) per celebrare la riapertura al pubblico della cripta bizantina. Per l'occasione, con l’accensione del fuoco, il quartiere dove sorge la cripta dedicata al santo restituisce alla comunità il rito collettivo legato alla tradizione dei popoli pagani che festeggiavano l’allungarsi delle giornate, invocando la benevolenza della madre Terra. Dall’andamento del fumo e delle faville si cercherà di indovinare, come nella migliore tradizione pagana, se l’anno appena iniziato sarà propizio. La festa della Focara sarà anche l’occasione per far conoscere alle bambine e ai bambini i giochi del passato. Nel corso dei preparativi per l’allestimento della Focara, il quartiere Neviera ha attivato i laboratori di autocostruzione dei giochi interpretando appieno lo spirito del progetto: il coinvolgimento di tutta la comunità. 60 giovanissimi si sfideranno in tiro alla fune, corsa con sacchi, campanella e molti altri giochi di strada. Anche il percorso enogastronomico che sarà allestito intorno alla Focara, è frutto del lavoro dei volontari del rione Neviera che offriranno ai visitatori i prodotti tipici del luogo. Nella tradizione contadina, il giorno di San Sebastiano, segna infatti l’inizio della coltivazione dei ceci.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 15/01/2019

Focara 2019: devozione, fuoco, tradizione

Tre parole chiave che racchiudono e concentrano in un caleidoscopio di emozioni l'edizione 2019 della festa patronale in onore di Sant'Antonio Abate, a Novoli. Oltre alla Focara (16 gennaio, alle 20.30, presso l'"Area Live") che con la sua spettacolare accensione attira l'attenzione dell'intero territorio pugliese, un ricco programma di eventi culturali e musicali, di appuntamenti religiosi e civili, mentre tutto intorno giochi di luci e di colori, di fuoco e di fuochi, rinnovano un rito antico salvaguardato e valorizzato nel tempo, permettendo alla comunità di riviere con passione e devozione autentica un antico legame di devozione verso il Santo Anacoreta, patrono e protettore della città.
Sono disponibili collegamenti ad altre risorse/approfondimentiLink utili
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 14/01/2019

Lovers Film Festival

Fa tappa a Lecce (18 gennaio, al "Cineporto", via Vecchia Frigole 36, alle 21.30) la kermesse cinematografica a tematica Lgbtqi più antica e prestigiosa d’Europa, nata nel lontano 1986, in collaborazione con l'ufficio "Nuovi Diritti" della Cgil, il Museo Nazionale del Cinema in partneriato con Apulia Film Commission - Cinelab del Cineporto di Lecce, Sparwasser - Roma, Società Umanitaria - Cineteca Sarda - Csc. L'ufficio della Cgil segue le tematiche della laicità dello Stato, dell'autodeterminazione della persona e del contrasto alla discriminazione per orientamento sessuale e identità di genere. Ha articolazioni territoriali ed è attualmente diretto da Maria Gigliola Toniollo e Sandro Gallittu.
Sono disponibili collegamenti ad altre risorse/approfondimentiLink utili
Sono disponibili immagini allegateImmagini
  • Pag. 1 
  • Pag. 2 
  • Pag. 3 
  • Pag. 4 
  • Pag. 5 
  • Pag. 6 
  • Pag. 7 
  • Pag. 8 
  • Pag. 9 
  • Pag. 10 
  • [Successivo]

Cerca tra le notizie

Form di ricerca
Clicca sul pusante per iniziare la ricerca »
ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati