Notizie - pagina 1 di 57

Totale elementi: 563

Data: 19/01/2018

Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso: torna il Deejay Time

Garanzia di puro divertimento con i personaggi del "Deejay Time" di "Radio Deejay" al completo: Albertino, Fargetta, Prezioso e Molella (sabato 27 gennaio al "Cromie" di Castellaneta, Taranto). Il "Deejay Time" è stato uno dei simboli degli anni '90 in Italia: 4 dj, un programma radiofonico e tante, tante serate in giro per il Paese, da nord a sud. Senza dimenticare eventi passati alla storia come il capodanno al "Forum" di Milano o al "Palastampa" di Torino. Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso sono i protagonisti di un periodo che rimane indimenticabile per chi ha vissuto la propria giovinezza ascoltando musica dance. Si inizia alle 23.00. Il "Cromie" è sulla SS 106, uscita Castellaneta Marina - Laterza.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 08/01/2018

Lo Schiaccianoci. Balletto in due atti

Sogno, fantasia e sentimento per uno dei balletti più famosi della storia della danza classica. Domenica 14 gennaio (Teatro Apollo, via Trinchese, Lecce) alle 18.00) la "Camerata Musicale Salentina" ospita "Lo Schiaccianoci", interpretato dalla "Compagnia Nazionale Raffaele Paganini" sulle musiche di Tchaikovsky e le coreografie di Marius Petipa. Sul palco, étoiles internazionali di prima grandezza insieme ai talentuosi danzatori della Compagnia daranno vita ad uno spettacolo che celebra al meglio la danza classica. Il balletto è tratto dalla favola borghese “Lo Schiaccianoci” scritta da Ernst Theodor Amadeus Hoffmann nel 1816. La coreografia rivisita in chiave moderna le incantevoli creazioni ideate nella versione originale dal grande Marius Petipa e ogni personaggio è tratteggiato secondo un profilo psicologico di forte impatto teatrale. Non mancheranno le danze più note di questo capolavoro di Tchaikovsky: la danza russa, cinese, araba, spagnola, il famoso valzer dei fiori e i fiocchi di neve, mantenendo quel sapore natalizio che ha fatto di questo balletto un classico immancabile nel periodo delle feste. Dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, principe azzurro e fatina fanno dello "Schiaccianoci" una favola a lieto fine pervasa da un’atmosfera fatata di festa, un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. In scena la storia di Clara, che durante la vigilia di Natale riceve in regalo uno schiaccianoci a forma di soldatino che Fritz, il fratellino della bambina, rompe per dispetto. Clara si addormenta e comincia a sognare: il suo principe (lo schiaccianoci) la condurrà in un luogo magico dove le bambole prenderanno vita con un divertissement frizzante e colorato. La conclusione è segnata dal Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale. Per tutte le attività dell Cms, consultare lo speciale in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 05/01/2018

Fòcara 2018. La tradizione si rinnova

Come ogni anno a Novoli, dal 16 al 18 gennaio, si svolge in onore di Sant’Antonio Abate, la “Festa del Fuoco”, un avvenimento che culmina con l’accensione di un grande falò della base di 20 metri di diametro e un’altezza di 25. La "Fòcara" richiama, per la sua singolarità, migliaia di visitatori e pellegrini da ogni parte della provincia. Tradizione, rito, devozione, arte, musica, spettacolo. Il "fuoco buono" rinnova la passione di un popolo intero. I giorni della "Fòcara" sono preceduti da una serie di appuntamenti, incontri e spettacoli, che si svolgono nel Comune di Novoli. Calendario in aggiornamento nella sezione dedicata alla manifestazione in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 29/12/2017

Capodanno dei Popoli con i Radiodervish

Ritorna, il 1° gennaio, la manifestazione che per anni si è tenuta all’interno di Palazzo dei Celestini (sede della Provincia e della Prefettura di Lecce) e che sarà ora ospitata all’interno dell’area del “Mercatino Delle Arti E Delle Etnie Lecce”, un posto dove tutte le etnie presenti sul nostro territorio convivono in maniera serena e pacifica. Un luogo unico, dove, arte cultura sapori, profumi, luci si fondono. Protagonisti del concertone, curato dal direttore artistico Andrea Rizzo (Arten), i "Radiodervish", storico gruppo della word music italiana, accompagnati dal pianoforte di Mirko Signorile. Ad arricchire la serata, integrandola con le proprie sonorità, ci penseranno, tra gli altri, gli "Alegria gitana" di Tonio Corba da Avignone, il Maestro Junior Jeremias Santana dal Brasile, Maria Momoitia, e i corpi di ballo brasiliano, di samba, di danza del ventre con la Scuola della Maestra Aisha. La serata avrà inizio alle 18.30, il concerto alle 21:00. L’ingresso è libero.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 16/12/2017

Festa de lu Focu a Zollino

La manifestazione, giunta alla 38esima edizione - per caratteristiche storiche e sociali - si inserisce nel tradizionale filone delle feste popolari. Accensione della focara prevista per le 20.00. In occasione della festa, si potranno degustare i prodotti tipici della cucina salentina come i legumi cucinati "alla pignata", la sceblasti o ancora la focaccia preparata con zucchine, cipolla, zucca, olive, farina, sale e olio. L'intera manifestazione è accompagnata dai suoni dei gruppi tradizionali che si alternano sul palco. Quest'anno la musica è affidata alle note popolari di "Triace", ai "Vudz" e alle danze zingare degli "Opa Cupa" di Cesare Dell'Anna. L'evento si svolgerà il 29 dicembre, in caso di maltempo.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 15/12/2017

Natale a Lecce. Una città per sognare

“Una città per sognare” è il titolo dell'amministrazione comunale per le iniziative organizzate durante le festività, da dicembre all'Epifania. Un titolo che rimanda all'atmosfera da sogno del centro storico decorato a festa, con le luminarie nelle vie più suggestive e la grande installazione dell'albero di Natale sotto un cielo di stelle realizzata da Mariano Light in Piazza Sant'Oronzo. L'accensione dell'albero a suon di musica è prevista per le 19 dell'8 dicembre, alla presenza degli amministratori comunali. Le luminarie decorative, grazie alle ditte De Cagna e Perrotta, quest'anno rallegreranno la passeggiata dei leccesi e dei turisti anche nei quartieri e nei borghi cittadini (Santa Rosa, San Pio, Casermette, Rudiae, Leuca, San Massimiliano Kolbe, San Giovanni Battista, San Sabino, Borgo San Nicola, Villa Convento e Frigole). Per le info su "Natale in Salento 2017", visitare lo speciale in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 12/12/2017

Tip Tap con Ella Fitzgerald

Il 18 dicembre, la "Camerata Musicale Salentina" rende omaggio a Ella Fitzgerald (Lecce, Teatro Apollo, Via Trinchese, 20.45). Un tributo alla straordinaria cantante americana a cento anni dalla nascita, in compagnia di artisti internazionali del calibro di Christie Dashiell e della tap dancer Brinae Ali, accompagnate dall'Orchestra della Magna Grecia diretta da Antonio Ciacca. Ella Fitzgerald è tra le icone della storia del jazz. 250 incisioni dagli anni '30 agli anni '80; 25 milioni di album venduti, un primato nel jazz, 14 Grammy Award, una popolarità che ha varcato le soglie del mercato occidentale, un culto da collezionisti internazionali, una manna per i compositori che hanno avuto il privilegio di essere “vittime” della sua curiosità: non solo George e Ira Gershwin, Cole Porter, Rodgers and Hart, Irving Berlin, Duke Ellington, Harold Arlen, Jerome Kern e Johnny Mercer, ai quali dedicò i suoi indispensabili “songbook”, ma anche W.C. Handy, Kurt Weill, Burt Bacharach, Lennon & McCartney, Stevie Wonder, Antonio Carlos Jobim, solo per citare alcuni nomi che hanno avuto il privilegio di far parte della monumentale produzione di un’artista geniale e infaticabile a tal punto da non rinunciare a nessun territorio musicale - dal pop alla canzone d’autore, dal blues al gospel, dal rhythm&blues alla bossa nova – sempre in chiave jazz. È stata la vocalist che più di ogni altra ha saputo parlare a un pubblico vasto ed eterogeneo. Tutto in lei era grazia, virtuosismo e semplicità allo stesso tempo, swing e padronanza completa di una voce potente e duttile. Le sue incisioni sono punto di riferimento per gli appassionati di tutto il mondo. Per le info sulla "48esima Stagione Concertistica 2017-2018" della Camerata, visitare lo speciale in homepage.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 27/11/2017

Lecce Film Fest

Proiezioni, lezioni di cinema e mostre: torna dal 7 al 10 dicembre il "Lecce Film Fest", il festival del cinema invisibile giunto alla dodicesima edizione che si accende quest’anno nel cuore della movida salentina - nel suggestivo complesso dell’ex Convitto Palmieri - con una veste rinnovata e un forte richiamo all'arte rivoluzionaria di Jean-Luc Godard. Un programma dedicato agli spettatori dallo sguardo esperto, a chi ama sorprendersi, ma soprattutto ai giovanissimi.
Sono disponibili collegamenti ad altre risorse/approfondimentiLink utili
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 20/11/2017

Città del Libro. XXII Edizione

Rassegna letteraria internazionale che si svolge a Campi Salentina (Le) dal 23 al 26 novembre. Promossa dall'omonima Fondazione presieduta da Cosimo Durante, in collaborazione con l'assessorato all’Industria culturale e turistica della Regione Puglia guidato da Loredana Capone e con il sostegno di numerosi partner pubblici e privati. La direzione artistica è affidata al regista e sceneggiatore Alessandro Valenti e la direzione organizzativa a Tonio Cantoro. Per quattro giorni la rassegna proporrà in tutto il centro storico oltre 100 appuntamenti tra talk, presentazioni, incontri, laboratori, mostre, spettacoli e reading con un fitto programma mattutino dedicato alle scuole. La rassegna è divisa in tre sezioni. “Nel nome di Abramo. I cammini dell’uomo verso un nuovo umanesimo” con intellettuali, giornalisti, scrittori, blogger, musicisti, attivisti, giuristi, docenti universitari provenienti da Europa, Africa e Medio Oriente insieme per creare un luogo in cui ripensare i rapporti nel Mediterraneo; "Sud Est" interamente dedicata ad autori pugliesi e italiani con presentazioni, incontri e spettacoli; e, nelle mattine dal 23 al 25, la sezione riservata alle scuole primarie e secondarie.
Sono disponibili collegamenti ad altre risorse/approfondimentiLink utili
Sono disponibili immagini allegateImmagini
Data: 17/11/2017

I sentieri del gusto

Percorsi enogastronomici nella Grecìa salentina. La Cooperativa di "Comunità" di Zollino promuove, nei weekend di novembre e dicembre, visite guidate, ciclo-escursioni, aperture straordinarie, cene di comunità, lezioni di cucina e degustazioni di prodotti e ricette locali nell’area del Parco del Mago. Al via le iniziative volte alla valorizzazione dei borghi della Grecìa Salentina, lontani dal turismo di massa estivo e dalle grandi città leccesi. Per un turismo slow, fuori stagione, volto a conoscere le autenticità del territorio, a partire dai prodotti locali e la cucina tradizionale. La partecipazione alle attività è gratuita, è obbligatoria la prenotazione al 320/0659106.
Sono disponibili immagini allegateImmagini
  • Pag. 1 
  • Pag. 2 
  • Pag. 3 
  • Pag. 4 
  • Pag. 5 
  • Pag. 6 
  • Pag. 7 
  • Pag. 8 
  • Pag. 9 
  • Pag. 10 
  • [Successivo]

Cerca tra le notizie

Form di ricerca
Clicca sul pusante per iniziare la ricerca »
ClioCom © copyright 2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati