Orecchiette di orzo con gli asparagi

Prima di iniziare...

  • Categoria: Primi
  • Dosi: 6 persone
  • Livello: Facile
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • 500 gr. di orecchiette
  • 500 gr. di asparagi
  • 2 porri
  • olio extravergine di oliva
  • 5 pomodorini
  • vino bianco secco
  • sale
  • peperoncino
  • 200 gr. di marzotica fresca (ricotta salata)

Preparazione

Si preparino le orecchiette mescolando un 50% di farina di orzo con un 50% di farina di grano, si mettano ad asciugare e nel frattempo si prepari la salsa. Per 6 persone si utilizzino solo 500 grammi di orecchiette e 500 grammi di asparagi. Si mondino questi ultimi conservandone solo la parte tenera, si lavino e si cuociano a vapore per almeno 10 minuti, si taglino a pezzettini lasciando integre le punte Si puliscano 2 cipolle porraie (sponzali), si elimini la parte verde e si affettino sottilmente. Si facciano appassire in un tegame con 5 cucchiai di olio extravergine d'oliva, si uniscano gli asparagi e 5 pomodorini "pendolini" tagliati in quattro, si bagni con mezzo bicchiere di vino bianco secco, si regoli di sale, si unisca un pizzico di peperoncino e si faccia cuocere la salsa per 6-7 minuti. Si spenga il fornello e si facciano lessare le orecchiette in abbondante acqua salata; nel frattempo si prendano 200 gr. di marzotica fresca e si riduca a scagliette sottili con la lama di un coltello, poi si travasi nella padella del condimento e con un cucchiaio di legno si amalgami per mescolare bene la nuova salsa. Si sgocciolino le orecchiette e si travasino nel tegame ancora intrise d'acqua bollente; si "saltino" e si facciano amalgamare bene alla salsa. Quando ci si rende conto che la marzotica sia completamente mescolata alla pasta, si spolveri con un po' di cacio ricotta e si serva il piatto bollente accompagnandolo con un buon rosato fresco.

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati