Zuppa di frutti di mare e crostacei alla gallipolina

Prima di iniziare...

  • Categoria: Minestre
  • Dosi: 6 persone
  • Livello: Medio
  • Provenienza: Gallipoli
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • un chilo di cozze nere
  • un chilo di noci (riccioline)
  • un chilo di vongole veraci
  • qualche piede di capra (carapoti, se si ha la fortuna di trovarli)
  • 500 grammi di fasolari (cozze luna)
  • 12 gamberoni freschi (cambiri russi)
  • 6 "caùrri" (i granchi gallipolini).

Preparazione

Si risciacquino i frutti piu' volte in acqua di mare per privarli dei residui di sabbia che possano avere. Si mettano i gamberoni in una casseruola larga con mezzo bicchiere d'olio d'oliva e si facciano rosolare, si aggiungano due spicchi d'aglio schiacciati sul marmo con la lama di un coltello e si spruzzi con un po' di vino bianco secco.
Si porti ad evaporazione e si uniscano i granchi tagliati in quattro e, quando questi ultimi abbiano cambiato colore per effetto del calore dell'olio bollente, si aggiunga una miscela di 300 grammi d'acqua calda e vino bianco secco al 50%; si aumenti l'intensità del fuoco e si porti ad evaporazione senza far consumare il liquido, si uniscano i frutti di mare e si facciano aprire dopo aver incoperchiato la casseruola.
Si regoli di sale e si aggiunga un po' di pepe nero macinato al momento ed un pizzico di peperoncino. Anche per questo piatto si preparino dei crostini di pane fritto.

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati