Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Taralli al seme di finocchio

Taralli

Prima di iniziare...

  • Categoria: Pane, focacce, pizze, frittate
  • Livello: Difficile
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Autore: Patrizia Pacella Coluccia - Ricettario Salentino (Conte Editore)

Ingredienti

  • 1 Kg. di farina
  • 100 - 150 gr. di olio
  • 50 gr. di semi di finocchio
  • 50 gr. di alcool
  • mezzo lievito di birra
  • un cucchiaio di sale fino
  • un pizzico di pepe
  • una scorza di limone

Preparazione

Si dispone la farina a fontana, si aggiunge prima l'olio sfumato con una buccia di limone e lasciato raffreddare, poi i semi di finocchio, il sale, il pepe, l'alcool e infine il lievito di birra stemperato in poca acqua tiepida. Impastare fino a raggiungere la consistenza della pasta di pane.

Fare dei bastoncini spessi quanto un mignolo, lunghi 25 cm, creare delle ciambelline ed attorcigliarle ad 8. Coprirli e farli lievitare almeno un'ora. Sbollentarli in acqua bollente e ritirarli quando vengono a galla, cioè quasi subito. Il bollore, infatti, serve a dar loro lucido, non a cuocerli. Farli asciugare su panni o sulla spianatoia infarinata con farina grossa, poi infornare in forno molto caldo per 20 minuti.

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati