Orecchiette con il polipo e la cipolla lunga

Prima di iniziare...

  • Categoria: Primi
  • Dosi: 6 persone
  • Livello: Facile
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • 500 gr. di orecchiette meglio se scure
  • 1/2 kg. di polipo arricciato
  • 1 acciuga diliscata
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo tritato finemente
  • 250 gr. di "sponzali"  (porri)
  • 100 gr. di pomodorini da "pendola"
  • peperoncino piccante
  • un pizzico di timo fresco

Preparazione

Si metta il polipo già lavato, pulito e tagliato in sottili rondelle in una casseruola con mezzo bicchiere d'olio; si aggiungano 100 gr. di "sponzali" tagliati finemente, un cucchiaio di prezzemolo tritato e, senza acqua e senza sale ( lu pùrpu se coce cu ll'àcqua sòa stèssa), faccia cuocere a pentola incoperchiata.
In una padella larga e bassa, si metta qualche cucchiaio d'olio con i pomodorini tagliati sottili, si facciano scaldare e si uniscano l'acciuga e i rimanenti "sponzali", si faccia sciogliere l'acciuga quindi si unisca il timo ed il peperoncino, si faccia insaporire e si unisca il polipo già cotto. Si tenga tutto sul fuoco per 10 minuti e si faccia insaporire bene.
Si regoli di peperoncino e sale, quindi si facciano cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata, si scolino al dente e si travasino nella padella con il polipo. Si facciano ben insaporire con il condimento, si cospargano di prezzemolo tritato e si servano bollenti portando la padella in tavola.

ClioCom © copyright 2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati