Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Fernando De Filippi. Arte

Fernando De Filippi. Arte

Mostra

Informazioni utili

  • Categoria: Mostre e mostre mercato
  • Dal 04/09/2020 al 01/11/2020
  • Dove: Lecce
  • Indirizzo: Museo Sigismondo Castromediano
  • Orario: 19.30 (inaugurazione 04/09)
  • Telefono: 0832/373572 (per prenotare)

Fernando De Filippi. Arte

La mostra sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 22.00

In occasione dei suoi ottant'anni il Museo Castromediano gli dedica una mostra antologica promossa da Regione Puglia - assessorato all'industria turistica e culturale, Polo biblio-museale di Lecce, Teatro Pubblico Pugliese e con il patrocinio del Comune di Lecce e dell'Accademia di Belle Arti di Lecce, che si inserisce anche nell'alveo del protocollo d'intesa firmato alcuni mesi fa in merito alla valorizzazione e alla messa in rete dei musei e degli spazi espositivi della città. Le grandi sale della Pinacoteca del Museo Castromediano accolgono così la lunga ricerca di un maestro dell'arte contemporanea, nato a Lecce nel 1940 e di stanza a Milano sin dal 1959, con alle spalle un'intensa storia di ricerca, militanza culturale e una prestigiosa attività espositiva, che l'ha visto esporre le proprie opere alla Biennale di Venezia, a Palazzo Reale di Milano e in alcuni importanti musei nazionali e internazionali sin dagli anni Sessanta.La mostra, suddivisa in specifiche sezioni, analizza in maniera sistematica la sua indagine sin dai primi anni Sessanta, attraverso le opere legate a un personale impegno politico e sociale, declinato mediante iconografie legate alla Pop-Art, ma assolutamente autonome rispetto alle istanze americane, per poi giungere, attraverso l'analisi dell'iconografia di Lenin, alle performance, alle scritte sulla sabbia legate agli scritti teorici di Marx e poi, dagli anni Ottanta, alla mitologia e alla costruzione di un immaginario in cui l'iconografia dell'albero assume una determinata centralità. Si approda poi agli anni Duemila, con le opere realizzate con l'ausilio delle nuove tecnologie, in cui il fuoco e la riflessione sull'alchimia evidenziano particolari visioni. In mostra anche documenti e materiali legati alla sua storia d'artista e intellettuale e una video-intervista inedita con l'artista.


Galleria immagini

Link utili

Come raggiungere la località in cui si tiene l'evento

ClioCom © copyright 2020 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati