c Salentonline.it - Il portale del Salento - San Francesco d'Assisi. Festa patronale a Gemini

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

San Francesco d'Assisi. Festa patronale a Gemini

3 giorni di festeggiamenti religiosi e civili

Appartiene a...

Informazioni utili

  • Categoria: Feste religiose
  • Dal 03/10/2011 al 05/10/2011
  • Dove: Gemini
  • Indirizzo: Piazza e Parrocchia San Francesco d'Assisi
  • Costo: accesso libero
  • Orario: tutto il giorno
  • Organizzatori: Comitato festa San Francesco

 

San Francesco d'Assisi è senza alcun dubbio il santo più celebre ed amato dagli italiani tanto da essere stato innalzato a Patrono d'Italia da Papa Pio XII nel 1939 insieme a Santa Caterina da Siena.

Conosciuto anche come "il poverello d'Assisi", la sua tomba è meta di pellegrinaggio per decine di migliaia di devoti ogni anno. La città di Assisi, a motivo del suo illustre cittadino, è assurta a simbolo di pace, soprattutto dopo aver ospitato i due grandi incontri tra gli esponenti delle maggiori religioni del mondo, promossi da Giovanni Paolo II nel 1986 e nel 2002.

San Francesco d'Assisi è senza alcun dubbio il santo più celebre ed amato dagli italiani tanto da essere stato innalzato a Patrono d'Italia da Papa Pio XII nel 1939 insieme a Santa Caterina da Siena.

Conosciuto anche come "il poverello d'Assisi", la sua tomba è meta di pellegrinaggio per decine di migliaia di devoti ogni anno. La città di Assisi, a motivo del suo illustre cittadino, è assurta a simbolo di pace, soprattutto dopo aver ospitato i due grandi incontri tra gli esponenti delle maggiori religioni del mondo, promossi da Giovanni Paolo II nel 1986 e nel 2002.

Oltre all'opera spirituale, Francesco, grazie al Cantico delle creature, è riconosciuto come l'iniziatore della tradizione letteraria italiana.

Da secoli la popolazione di Gemini si è affidata alla protezione del Santo Fraticello ed organizza per lui tre giorni di genuini festeggiamenti paesani con l'atmosfera di un tempo.

Tre giorni ricchi di appuntamenti. Si parte con la processione per le vie del paese lunedì 3 ottobre alle ore 18. Al rientro del corteo celebrazione del panegirico e poi fiaccolata e fuochi pirotecnici. Per completare la serata danze e canti all'insegna della pizzica.

Martedì 4 Messa Solenne alle ore 10:30. Poi il concerto bandistico e la sera canti balli e fuochi pirotecnici.

Mercoledì 5 Sagra di San Francesco a partire dalle ore 19.  


Link utili

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati