Pastina fatta in casa col brodo di gallina

Prima di iniziare...

  • Categoria: Minestre
  • Livello: Facile
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • 500 gr. di farina di semola
  • 4 uova intere + 1 tuorlo
  • prezzemolo tritato molto finemente
  • 80 gr. di pecorino stagionato grattugiato
  • sale e pepe nero
  • brodo di gallina
  • parmigiano grattugiato.

Preparazione

Si setacci la farina a fontana su una spianatoia di legno, si uniscano le uova, 4 cucchiai di prezzemolo tritato, il formaggio pecorino, il sale e il pepe. S'impasti tutto con le mani fino a formare un composto sodo ed omogeneo. Se ne stacchino dei pezzettini, si comprimano su una grattuggia e si facciano sbriciolare. Si lascino riposare per 4-5 ore. Si tagli a pezzi una piccola gallina ruspante, si metta in una pentola con acqua fredda, si aggiunga una cipolla, una piccola costa di sedano, una piccola carota, una patata sbucciata ed un ciuffo di prezzemolo, si porti l'acqua ad ebollizione e con la sciumarola si elimini tutta la schiuma che si andrà a formare. Si regoli di sale e si faccia cuocere bene la gallina. Si tolgano dal brodo le verdure e la gallina, si filtri prima col passino e poi attraverso un canovaccio di lino in una zuppiera; si rimetta il brodo in una casseruola, si porti nuovamente ad ebollizione, si unisca la pastina tenuta da parte, si regoli di sale. Appena cotta si travasi in una zuppiera e si condisca con parmigiano grattugiato.

ClioCom © copyright 2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati