Zuppa di cipolle alla salentina

Porri

Prima di iniziare...

  • Categoria: Minestre
  • Dosi: 6 persone
  • Livello: Facile
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • occorrono per 6 persone: - 2 kg. di cipolle lunghe dette "a canderola" o "sponzali" che in botanica sono conosciute come cipolle porraie
  • mezzo bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • 1,5 litri di brodo di carne
  • 3 spicchi d'aglio
  • 80 gr. di pecorino grattugiato
  • il sale necessario
  • pepe nero macinato al momento 
  • 12 fette di pane raffermo.

Preparazione

Si facciano tostare in forno le fette di pane, poi si strofinino con l'aglio e si tengano da parte. In una larga pentola si metta l'olio d'oliva, si faccia imbiondire uno spicchio d'aglio, si elimini prima che diventi scuro poi si uniscano le cipolle ben lavate, nettate e tagliate nel verso della lunghezza. Si mescolino con un cucchiaio di legno, si regolino di sale, si unisca il pepe e si facciano cuocere a fuoco basso, aggiungendo di tanto in tanto un cucchiaio d'acqua calda. Dopo 30 minuti si aggiunga il brodo bollente e iniziato che sia il bollore, si incoperchi la pentola e si continui la cottura a fuoco basso fin quando le cipolle siano stracotte. Si travasi la zuppa in singole ciotole di terracotta, si adagi sulla superficie di ogni ciotola una fetta di pane all'aglio, si cospargano col pecorino e con pepe nero macinato al momento, si mettano le ciotole in forno bollente sotto il grill gia' acceso e si tengano giusto il tempo perche' si gratini la superficie. Si servano subito e si mangi bollente.

ClioCom © copyright 2018 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati