c Salentonline.it - Il portale del Salento - Dettagli ricetta

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Pasta e fagioli alla leccese

Prima di iniziare...

  • Categoria: Primi
  • Dosi: 6 persone
  • Livello: Facile
  • Autore: Antonio Piceci

Ingredienti

  • fagioli a pignata
  • vari tipi di pasta
  • sale
  • peperoncino
  • ricotta forte
  • olio extravergine di oliva

 

Preparazione

Si cuociano i fagioli in pignata nella maniera conosciuta, si tengano da parte. Per 6 persone si mettano in una casseruola 6 mestoli di fagioli abbondantemente intrisi del loro brodo, se ne prendano altre tre mestoli e si passino al mixer rendendoli una poltiglia omogenea. Si unisca il pure' di fagioli a quelli nella casseruola e si mescolino con un cucchiaio di legno. Si porti il contenuto ad ebollizione, si uniscano due mestoli di acqua (meglio se di liquido dei fagioli) e si versino 300 grammi di "spezzature" di pasta composte da vari tipi di pasta messi in un canovaccio e battuti con un batticarne per farne pezzettini irregolari. Si unisca un po' di sale (per la cottura della pasta), un po' di peperoncino, un cucchiaino di "ricotta forte" e si faccia cuocere la pasta al punto giusto. Si spenga il fornello e fare in modo che la minestra si "ssètti" (si segga, ovvero si compatti e si addensi). Prima di servire la minestra si condisca con olio extra vergine d'oliva crudo.

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati