c Salentonline.it - Il portale del Salento - Dettagli struttura

Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Museo Storico - Archeologico dell'Università del Salento (MUSA)

Musa

Musei, gallerie, pinacoteche


Ripercorre le tappe fondamentali dei percorsi di ricerca sviluppati nell'ambito del settore storico - archeologico


Il MUSA, Museo Storico-Archeologico dell’Università del Salento, realizzato nell’ambito del Piano Coordinato delle Università di Catania e Lecce (Iniziativa IN20), è una struttura espositiva finalizzata alla valorizzazione, alla fruizione didattica e alla divulgazione delle ricerche condotte, nell'arco di diversi decenni, dagli archeologi e dagli storici dell’Università del Salento.

L’allestimento del Museo, concepito secondo i più moderni criteri espositivi, ripercorre le tappe fondamentali dei percorsi di ricerca sviluppati nell'ambito del settore storico-archeologico e, nel contempo, offre un panorama aggiornato dei suoi orizzonti d'indagine - dalla preistoria al medioevo, dal Salento all'Oriente mediterraneo - e delle risorse di cui oggi dispone in termini di competenze, strumentazioni e attrezzature di laboratorio.
La struttura copre circa 450 mq e consta di cinque sale.
L’itinerario espositivo inizia nella sala I illustrando il percorso di crescita del settore storico-archeologico dell’Università del Salento che ha riguardato l’ampliamento dei campi di indagine e di intervento, l’introduzione di nuove metodologie di ricerca, l’incremento delle risorse, laboratori e attrezzature.
Dalla sala II e fino alla sala IV sono illustrati, per casi-campione rappresentativi e relativamente ad orizzonti tematico-cronologici, i risultati raggiunti in decenni di ricerche nel Salento.

L’ultima sala, la V presenta invece gli scavi, le ricognizioni e gli studi sui materiali, che sono stati eseguiti in diverse aree del bacino del Mediterraneo (in Italia ma anche in Turchia, Ucraina, Siria, Egitto, Malta).
L’allestimento, curato dal prof. Mario Lombardo, direttore del Museo, e dalla dott.ssa Grazia Maria Signore, responsabile tecnico-scientifico della struttura, si avvale dell’esposizione di reperti provenienti dalle attività di scavo condotte dall’Università, ma anche e soprattutto di riproduzioni di contesti archeologici (plastici, calchi, diorama e ricostruzioni 2D e 3D) e dell’ampio ricorso alle ICT. Il Museo è infatti dotato di un Sistema Espositivo Multimediale per la visione dei contenuti multimediali e da postazioni PC per la consultazione del sito web del MUSA.

Il MUSA è impegnato soprattutto nel fornire un supporto alla didattica e alla ricerca condotte dai docenti del settore storico-archeologico dell’Ateneo. La struttura mette a disposizione, nel quadro di iniziative e progetti di collaborazione, i propri spazi espositivi e di laboratorio per lezioni, seminari, attività pratiche e divulgative su temi concernenti sia l’archeologia e la storia antica, sia la gestione e la comunicazione museale.
Ancora, il Museo Storico-Archeologico è sede ospitante di tirocinio formativo curriculare per gli studenti del Corso di Laurea triennale in “Beni archeologici” e del Corso di Laurea Magistrale/Specialistica in “Archeologia” della Facoltà di Beni Culturali ma anche per gli allievi della Scuola di Specializzazione in Archeologia del nostro Ateneo.
Il MUSA offre quindi l’opportunità di svolgere attività pratiche con il riconoscimento di CFU, finalizzate all’approfondimento delle problematiche di gestione e promozione di una struttura museale e delle peculiarità del lavoro di un operatore museale del settore storico-archeologico.

Il MUSA, inoltre, dedica particolare attenzione al mondo della Scuola. A tal riguardo il Museo, anche in collaborazione con associazioni e cooperative di laureati in Beni Culturali della nostra Università, sta offrendo agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado la possibilità di visite guidate e di attività di laboratorio nel museo anche su temi specifici di archeologia e storia antica. Per gli studenti delle ultime classi delle scuole medie superiori invece il MUSA sta svolgendo attività di orientamento per la scelta universitaria in relazione al settore dei Beni storico-archeologici e delle Tecnologie per i Beni Culturali.
Per il futuro prossimo il MUSA intende dare impulso ad attività di divulgazione e di promozione culturale aperte alla città e al territorio, organizzando mostre temporanee e seminari sugli studi e sulle ricerche condotte dagli storici e dagli archeologi dell’Ateneo leccese.


Recapiti

Indirizzo: Università del Salento - Complesso "Studium 2000" - Via Di Valesio
Telefono: 0832 294253 - 0832 294252
Fax: 0832 294255
E-mail: infomusa@unisalento.it
Web: http://www.musa.unisalento.it

Visualizza la galleria immagini della struttura

Questa struttura è presente nell'itinerario:
ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati