Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Santa Cesaria Vergine. Festa a Santa Cesarea Terme

Santa Cesaria Vergine. Festa a Santa Cesarea Terme

Feste patronali del Salento 2018

Appartiene a...

Informazioni utili

Santa Cesaria Vergine

Festa a Santa Cesarea Terme

L'11 e 12 settembre, si celebra la tradizionale processione a mare con il simulacro di Santa Cesaria Vergine.

Dapprima il corteo si snoda per le vie della città e, successivamente, un corteo di imbarcazioni si reca presso la grotta dove ella avrebbe trascorso la sua vita.

Cesaria Vinciguerra, nacque in un dicembre del secolo XIV da Luigi e Lucrezia, dopo una attesa di oltre dieci anni dal matrimonio e al termine di una pia pratica delle devozioni sabatine, suggerita da un eremita Giuseppe Benigno. Rimasta orfana della madre quando era ancora adolescente, Cesarea fu costretta ad abbandonare la casa dei genitori, per sfuggire alle insane tentazioni del padre; si rifugiò in una grotta della marina di Castro, sotto un colle roccioso presso Otranto (secondo la legenda nella Costiera della nostra Cittadina).

Qui visse la sua vita di privazioni e di preghiera, votata ad una totale dedizione a Dio, divenendo una eremita la cui fama si estese in tutta la Terra d'Otranto. Dopo la sua morte avvenuta nella grotta da dove non era più uscita, sempre nel secolo XIV, fu eretta una chiesa sul posto, che divenne centro del suo culto fin dal secolo XVII.
Nel 1924 essa fu affidata ai Francescani che la sostituirono con una nuova, eretta poi in parrocchia nel 1954. In onore di s. Cesarea sorsero altre chiese nei centri del Salentino, in particolare a Francavilla Fontana (Brindisi) che alcune tradizioni classificano come patria d'origine della santa. Patrona di Porto Cesareo in provincia di Lecce; la sua festa liturgica è al 15 maggio.

La  Città di Santa Cesarea festeggia la Sua patrona l'11 settembre di ogni anno, data tradizionale dell'evento della fuga di Cesarea, con una processione che dopo aver percorso tutte le vie della cittadina termina con un corteo di barche alla grotta dove sarebbe vissuta e morta.

Il programma

11 settembre

- 17.30 - Il Simulacro di Santa Cesaria muoverà prcessionalmente partendo dal Sagrato della Chiesa Parrocchiale per le principali vie del paese (Via Roma, P.zza della Repubblica, Via Piave, Via Umberto I, Via Fontanelle.
- 18.30 - Imbarco processione a mare zona Archi; sbarco presso Il Caicco; ritorno in Chiesa.
- 20.30 - Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da Don Pasquale Fracasso e consegna della Simbolica Chiave della Città di Santa Cesarea Terme alla Santa Patrona da parte del Sindaco Dott. Pasquale Bleve.
- 21.45 - Gran Concerto Bandistico della città di Racale - Direttore M° Grazia Donadeo.
- 23.00 Spettacolo Pirotecnico.

12 settembre

- 08.30 / 11.00 / 18.30 SS. Messe
- 21.30 "Daniele Si Nasce" in concerto


Galleria immagini

Link utili

ClioCom © copyright 2019 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati