Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Eventi e speciali

Fiera della Madonna di Costantinopoli..

.. e festa della patata zuccarina

Appartiene a...

Informazioni utili

  • Categoria: Feste, sagre e fiere
  • Dal 29/09/2018 al 30/09/2018
  • Dove: Calimera
  • Indirizzo: Area mercatale
  • Costo: Ingresso gratuito
  • Telefono: 340/8206952 (info)

Fiera della Madonna di Costantinopoli

Musica, eco-mercatino, degustazioni, incontri

Ritorna l’annuale appuntamento con la Festa della Madonna di Costantinopoli e della Patata dolce di Calimera, evento organizzato dal Comune di Calimera assieme a Pro Loco Calimera, Acea, Salento Km0, Gal Isola Salento, progetto Di Sana Pianta e Società Cooperativa agricola Karadrà.

Due giorni ricchissimi di iniziative all’insegna della tradizione e dell’innovazione in un format che scommette sull'ecosostenibile e valorizza i prodotti locali. Per la prima volta nella due giorni calimerese saranno disponibili, sia per l'acquisto sia per la degustazione, le produzioni locali della patata zuccarrina di Calimera, prodotto Pat dal 2017, (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali nell'elenco nazionale, con proprio decreto del 14 luglio 2017, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 2017. Arte, artigianato, design, riciclo, riuso, biologico, naturale, buona musica, momenti di approfondimento, sono gli ingredienti della Fiera calimerese di fine settembre. Accanto all’obiettivo di promuovere una fiera della tradizione, la location della Fiera consente anche di valorizzare un’area periferica del tessuto urbano calimerese. L’evento infatti si svolge nel rione adibito al mercato settimanale, nella zona 167 del Comune di Calimera.

L'Ex Mercato Coperto, un tempo centro dell'attività commerciale del quartiere, oggi è in fase di rigenerazione e sta rivivendo un momento di trasformazione culturale per attività giovanili, nell'ambito del progetto Lampu! finanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri – Politiche giovanili. Nel cuore dei prodotti locali, l'eccellenza calimerese di antica produzione, la Patata Zuccarrina (Convolvulus Batatas) la patata dolce che le contadine calimeresi, le Patanare, coltivavano e accudivano con grande dedizione, levandosi nelle ore notturne del giorno per garantire l’innaffiatura quotidiana. Il rizotubero, altamente calorico, ricco di amido, potassio e vitamine, era pietanza privilegiata della colazione dei contadini calimeresi. La coltivazione della batata a Calimera è attestata nella tradizione orale di molti comuni salentini, nonché da storici locali e calimeresi in particolare.

Programma

Sabato 29

19.30 ► Presentazione del progetto Di Sana Pianta - Vincitore Pin - per la valorizzazione partecipata della Patata zuccarrina di Calimera, con la partecipazione delle aziende produttrici e di Acea Calimera
21.00 ► Premiazione dei vincitori del concorso "Calimera in tre scatti" a cura di Pro Loco Calimera dalle
21.30 ► Medinita in concerto Un coinvolgente spettacolo all’insegna delle migliori hit italiane
Per tutta la serata: ► Mercato agricolo a cura di Salento Km0 e Società Cooperativa Agricola Karadrà ► Mercatino di arte e artigianato ► Degustazioni piatti preparati con la tradizionale patata zuccarrina a cura di Pro Loco Calimera per tutta la durata della festa ► Mostra fotografica “Calimera in tre scatti” a cura di Pro Loco Calimera

Domenica 30

Dalle 08.00 ► La tradizionale Fiera della Madonna di Costantinopoli


Link utili

Come raggiungere la località in cui si tiene l'evento

ClioCom © copyright 2020 - Clio S.r.l. Lecce - Tutti i diritti riservati